Lontano, ma vicini: le misure di divoora per affrontare il Coronavirus

Caro Divooratore, 

da sempre ci impegniamo affinché tu possa avere un’esperienza positiva insieme a divoora.ch, sia per quanto riguarda la qualità del cibo ordinato che del servizio offerto. 

Alla luce dell’incertezza che tutti stiamo affrontando nella nostra vita quotidiana con la diffusione di Covid-19 (Coronavirus), ci teniamo a tenere informati tutti i clienti sui passi che abbiamo chiesto di compiere a tutto il team divoora.ch per assicurarci di essere preparati per tutti gli scenari. La nostra priorità assoluta è la sicurezza di clienti, driver e ristoranti, qualunque cosa accada. 

La decisione del Canton Ticino

Il nostro Cantone ha disposto la chiusura al pubblico dei ristoranti e ha stabilito delle misure per assicurare la consegna del cibo a casa dai ristoranti che hanno deciso di tenere aperta la cucina a supporto della collettività. Pensiamo sia un approccio molto importante per assicurare il cibo in un momento particolare come quello che stiamo vivendo. Prendiamo molto seriamente questa situazione e ci impegniamo con i ristoranti partner per assicurare i più alti livelli di sicurezza possibili.

L’igiene è fondamentale

Nonostante il virus non sia trasmissibile tramite il cibo, abbiamo deciso di intensificare le misure di controllo per assicurare la qualità del nostro servizio. Ci sono molte cose che non sappiamo del Coronavirus, ma le autorità sanitarie sono state chiare: mantenere una buona igiene è assolutamente fondamentale.

I nostri ristoranti partner hanno rafforzato in questi giorni il rispetto regolare delle norme igienico-sanitarie. 

I driver sono stati nuovamente istruiti riguardo al comportamento ottimale che devono avere. Oltre a rimanere a casa qualora dovessero presentare qualsiasi tipo di sintomo sono tenuti a disinfettare costantemente le mani, a igienizzare regolarmente i propri zaini e di rispettare il più possibile gli spazi del cliente. 

Abbiamo inoltre lanciato un servizio di consegna senza contatto, il che significa che senza alcun costo di commissione sui pagamento online i nostri clienti potranno richiedere nelle note dell’ordine che il driver lasci il cibo in un posto sicuro – senza la necessita di un contatto diretto per entrambe le parti. 

Nel Cantone è obbligatorio consegnare mantenendo la distanza interpersonale di almeno un metro, nonché assicurare l’assenza di contatto. Per questa ragione abbiamo mandato chiare indicazioni in questo senso a tutti i nostri driver e ristoranti partner, per assicurare il più scrupoloso rispetto delle normative igieniche e sanitarie. 

Durante tutto questo tempo, saremo costantemente concentrati nel fare tutto il possibile per offrire consegne sicure, dai migliori ristoranti del nostro amato Ticino.

Il team divoora.ch

Magazine divoora » Novità / Tendenze » Lontano, ma vicini: le misure di divoora per affrontare il Coronavirus
Send this to a friend